Presentazione Mostra Antologica, Verona
 

È con vera gioia, e con gratitudine per quanti hanno lavorato all’iniziativa, che l’Amministrazione Comunale di Verona vede realizzata la mostra Antologica di Ebe Poli, un’artista che con il suo talento e con la sua colta professionalità onora la tradizione della pittura veronese mantenendola viva nel contesto nazionale.

Questa rassegna di un lavoro che attraversa buona parte del secolo non solo pone in luce la straordinaria vitalità di un’artista che da tempo meritava l’omaggio delle Istituzioni Civiche, ma riconferma, se ancora ve n’era bisogno, la funzione di analisi, di stimolo e di promozione a vasto raggio che la Galleria Comunale d’Arte Moderna sta svolgendo in città: una funzione che d’altra parte ha permesso ala nostra sede di affermarsi a livello nazionale e di proporsi di continuo all’attenzione della critica e del pubblico italiano ed europeo cogliendo originali occasioni di dibattito sulle più immediate attualità dell’arte, accanto alle “perlustrazioni” che periodicamente analizzano le vicende dell’arte veronese degli ultimi vent’anni, si allinea adesso questa organica rassegna delle opere di Ebe Poli, un’artista il cui prestigioso itinerario culturale chiedeva da tempo di essere rivisitato alla luce delle più alte garanzie critiche e metodologiche.

Il Sindaco di Verona

Gabriele Sboarina

1984


 
 
 
Torna ai Critici